Perché la lunghezza delle corna dei rinoceronti è diminuita?

(Adnkronos) - In un recente articolo comparso sulle colonne di “People and Nature”, un team di zoologi ha registrato una curiosa riduzione della lunghezza delle corna dei rinoceronti. La modifica, intervenuta gradualmente negli ultimi 130 anni circa, e rilevata grazie all’analisi anatomica dei diversi documenti fotografici disponibili, potrebbe essere la risposta, in termini di adattamento, all’avidità dei bracconieri, responsabili di una strage che ha contribuito a ridurre il numero dei rinoceronti presenti in natura dalle 500mila unità dell’inizio del XX secolo alle 30mila odierne.