Perché noleggiare un catamarano vi garantirà di fare la vacanza più bella della vostra vita?

·3 minuto per la lettura
Photo credit: Getty / Kasto80
Photo credit: Getty / Kasto80

Tutta l’emozione di navigare con il vento, tutte le comodità di una casa galleggiante. Una vacanza in catamarano consente di svegliarsi nelle più belle rade del Tirreno, bordeggiare lungo coste selvagge, approdare ovunque – che sia in porto o su una spiaggia – per esplorare località mondane, borghi marinari o le vaste pinete della macchia mediterranea. I due scafi dei catamarani garantiscono una navigazione confortevole, con qualsiasi condizione del mare. Gli spazi a bordo rispondono ad ogni esigenza di comfort e di spazio, con vaste zone ombreggiate.

Photo credit: Courtesy Spartivento / Mint Media House
Photo credit: Courtesy Spartivento / Mint Media House

La flotta di 25 catamarani di Spartivento – con 6 basi nel Tirreno tra Sardegna, Sicilia, Costiera Amalfitana e Toscana – mette a disposizioni imbarcazioni dell’età media di 2 anni che si possono noleggiare autonomamente oppure con skipper e hostess per una vacanza davvero senza pensieri, se non quello di tuffarsi e godersi i più spettacolari tramonti sul mare dalla prua della barca.

Vacanza in catamarano, ecco i vantaggi

Photo credit: Courtesy Spartivento / Mint Media House
Photo credit: Courtesy Spartivento / Mint Media House

I duri e puri della vela considerano il catamarano troppo comodo e troppo stabile in navigazione. Proprio perché comodo e stabile, il catamarano è l'imbarcazione prediletta da chi non intende rinunciare ad una cabina e ad un bagno spaziosi, pur gettando l’ancora nelle rade più incantevoli dei nostri mari. La navigazione del catamarano può essere più lenta rispetto ad una barca a vela tradizionale delle stesse dimensioni: per i due scafi è più arduo risalire il vento. Però, con il vento in poppa e tutte le vele spiegate, il catamarano fila via liscio che è un piacere. Certo non si inclina come una barca monoscafo: nelle manovre ci si perde un po’ in adrenalina, ma si guadagna in stabilità. A voi la scelta.

Eolie, Sardegna o Costiera Amalfitana per i mondani

Photo credit: Courtesy Spartivento / Mint Media House
Photo credit: Courtesy Spartivento / Mint Media House

Sono gli itinerari più consigliati sia per chi affronta per la prima volta la vacanza in catamarano sia per chi ama alternare la navigazione a visite a terra. Alle Eolie ogni giorno si può scendere a visitare un’isola diversa. Sulla Costiera si approfitta per vedere Amalfi, Positano, Sorrento, Procida, Ischia e Capri, mentre l’itinerario Sardegna-Corsica prevede soste in Costa Smeralda, a Caprera, La Maddalena, Spargi, Budelli, Bonifacio. Gli spostamenti sono brevi, poche le ore di navigazione giornaliere e tanto il tempo a disposizione per godersi le località di mare, per lo shopping o il ristorante giusto. Insomma, per una vacanza decisamente mondano-godereccia.

Egadi, Pontine o isole Toscane per il piacere del mare

Photo credit: Courtesy Spartivento / Mint Media House
Photo credit: Courtesy Spartivento / Mint Media House

Per chi ama il mare e gode l’esperienza della navigazione, Spartivento consiglia itinerari un po’ più lunghi, come quello che tocca varie isole dell’Arcipelago Toscano, le Pontine o le Egadi. In queste isole le occasioni per scendere a terra sono meno rispetto ad altri itinerari e le giornate si passano tra bagni, attività sportive in acqua, rilassanti pomeriggi tra chiacchiere e letture, cullati dal lieve ondeggiare delle imbarcazioni. Una, due settimane senza mai vestirsi davvero, dimenticandosi delle scarpe e di orpelli vari.

Vacanza in catamarano, quanto costa

Photo credit: Courtesy Spartivento / Mint Media House
Photo credit: Courtesy Spartivento / Mint Media House

I catamarani di Spartivento possono alloggiare da 6 a 12 ospiti (oltre alle cabine per l’equipaggio), ideali per gruppi di amici o famiglie. I costi variano a seconda della stagione e dei servizi richiesti. Indicativamente, chi sa condurre autonomamente il catamarano può spendere circa 1.300 euro a persona a settimana (in luglio, in gruppo di otto persone). Il costo può raddoppiare se si noleggia il catamarano con skipper e hostess in alta stagione. I costi, inoltre, possono variare in funzione dei consumi di carburante, della tipologia di cibo e del numero di notti di ormeggio in porto. Buon vento!

Info: Spartivento.it

Photo credit: Getty / Kasto80
Photo credit: Getty / Kasto80
Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli