Perché Ilaria D'Amico ha lasciato il calcio in tv? Una tragedia dietro la decisione

Primo Piano
·1 minuto per la lettura

Per anni la “Donna del calcio italiano”, la decisione di Ilaria D’Amico di allontanarsi dalla tv e dal mondo del pallone aveva lasciato gli appassionati stupiti. Ma la scelta della signora Buffon di allontanarsi dal calcio era ormai presa da tempo a causa di una tragedia che l’ha colpita profondamente.

Intervistata dal settimanale “F”, Ilaria ha svelato i dettagli della sua decisione legata alla morte della sorella Catia: “Aveva 12 anni più di me, abbiamo saputo che era malata a gennaio 2019, un tumore brutto nell’area dell’intestino. Un fulmine a ciel sereno perché era la persona più sana del mondo. Se ne è andata in pochi mesi, il 5 settembre scorso. Ero con lei”.

“Abbiamo gestito la malattia insieme, scegliendo tutto il percorso. Poi a maggio scorso, la notizia che stava di nuovo male”. Il percorso della sorella l’ha segnata profondamente e l’ha spinta al cambiamento: “Era già da un po’ che volevo cambiare, Catia mi ha dato la spinta per farlo davvero. Quando giravo con lei per ospedali ho sentito l’urgenza di occuparmi di temi di servizio, di tornare a raccontare cosa siamo oggi”.

VIDEO - 5 domande su... Gigi Buffon