Perde 30 chili e scopre un cancro alle ovaie, morta modella curvy

elly mayday

La 30enne modella Elly Mayday ha perso la sua battaglia contro la vita. La giovane era nota nell’ambiente curvy per essere stata una di quelle modelle che avevano contribuito a rivoluzionare i parametri della bellezza femminile. Nel 2014 aveva scoperto di avere un cancro alle ovaie e da allora non ha mai perso il sorriso, lottando sempre per poter guarire. Purtroppo, però, a vincere è stata la sua malattia.

Morta a 30 anni

La modella, di origine canadese, era cresciuta in campagna fino a quando non aveva deciso di trasferirsi a Vancouver insieme al fratello. L’avvicinamento al mondo della moda è avvenuto dopo gli studi. Nonostante il suo fisico prosperoso, Elly era riuscita a farsi largo nel mondo del fashion, anche se è stata a lungo criticata e in molti casi allontanata proprio a causa del suo fisico, come riportato dal Mirror.

La scoperta della malattia

Elly ha iniziato ad accusare dolori addominali e lombari, ma i medici in un primo momento le hanno prescritto semplicemente dei farmaci. Nessuno l’avrebbe sottoposta a test più approfonditi. La situazione è però peggiorata quando la ragazza ha iniziato a perdere peso, arrivando fino a perdere 30 chili. A quel punto si sarebbe rivolta nuovamente a uno specialista, ma la diagnosi è stata drammatica: un cancro alle ovaie. La ragazza è stata subito sottoposta all’intervento di rimozione e successivamente ha iniziato i cicli di chemio, tutto senza mai rinunciare a posare. Nel 2017 la malattia sembrava definitivamente sconfitta, ma come purtroppo spesso accade, il cancro è tornato, e questa volta non le avrebbe lasciato possibilità di salvezza.