Perdita dei capelli a settembre: cosa fare e rimedio migliore

perdita dei capelli
perdita dei capelli

Settembre è considerato un mese particolarmente critico e problematico per la salute del cuoio capelluto. In questo periodo, a causa di alcuni fattori, si può assistere a una perdita dei capelli alquanto copiosa che rischia di preoccupare e allarmare. I giusti rimedi e consigli forniti aiutano a prendersi cura del capello.

Perdita dei capelli a settembre

Durante il mese di settembre, è possibile, mentre si pettinano o si acconciano oppure quando li si lava, di trovare ciocche di capelli sul cuscino o nella spazzola. Questo periodo è particolarmente critico per la chioma in quanto si va incontro alla perdita dei capelli che può preoccupare inizialmente, anche se si tratta di una fase temporanea.

In questo mese, la perdita dei capelli può essere molto più abbondante e cospicua rispetto al resto dell’anno, specie se paragonato con le altre stagioni. Si tratta di una condizione naturale e fisiologica che è assolutamente possibile contrastare. Ovviamente, la caduta del capello dipende moltissimo dall’estate, appena trascorsa.

Sono infatti alcuni dei residui del clima estivo, di alcuni fattori scatenanti come il sole, la salsedine o il vento che hanno deteriorato il cuoio capelluto lasciando capelli fragili, che si spezzano e, quindi, cadono. Per via del sole estivo e delle temperature elevate, il cuoio capelluto è sottoposto a uno stress che risulta essere maggiormente accentuato rispetto ad altri periodi dell’anno.

Oltre a questi fattori scatenanti, vi è anche una sorta di ricambio fisiologico che risulta inevitabile con il mese di settembre e l’arrivo della stagione autunnale. In questo periodo, il capello va incontro a una muta del pelo, per cui la perdita dei capelli è più abbondante. Vi sono anche altre cause, tra cui la secchezza che porta a un indebolimento della cute, per cui il capello cade.

Perdita dei capelli a settembre: cosa fare

Per la perdita dei capelli abbondante in questa fase della stagione, sono diversi gli accorgimenti e trattamenti a base naturale che si consigliano per una chioma sana. Prima di tutto, è bene lavare i capelli con prodotti delicati e rinforzanti per la chioma che siano adatti al tipo di capello. La forfora e il sebo in eccesso indeboliscono il capello, quindi usare prodotti specifici è importante.

Ci sono poi dei trattamenti che aiutano a irrobustire il capello come delle fiale o lozioni anticaduta, quale Foltina Plus, considerata la migliore in questo settore. In alcuni casi dipende dall’assenza di ferro dovuta alla ferritina che nutre i bulbi piliferi. Una maggiore attenzione anche all’alimentazione aiuta a irrobustire i capelli.

In base ad alcuni dati scientifici, ci sono degli alimenti che combattono la caduta dei capelli e ricchi di nutrienti come vitamina A, vitamina B, probiotina e anche proteine contenuti in cibo come carne rossa, pesce e uova. Se si aggiungono questi elementi nella propria dieta, è possibile cominciare a ottenere i primi risultati e benefici.

Non bisogna poi lavare i capelli troppo spesso poiché li indebolisce e sarebbe meglio cercare di non abusare di piastra o di phon, ma anche di tinture che, a lungo andare, possono rovinare e danneggiare il capello. Ci sono poi degli impacchi, maschere e oli nutrienti per rinforzare la chioma e il cuoio capelluto.

Perdita dei capelli: migliore soluzione

Oltre ai tanti rimedi e metodi che vi abbiamo consigliato, c’è anche un’altra soluzione, considerata particolarmente efficace e utile a contrastare la perdita dei capelli durante il mese di settembre. Si tratta di Foltina Plus, una lozione in spray che agisce proprio sul capello danneggiato, rovinato e sulle aree diradate.

Un podotto di origine italiana che è raccomandato sia da esperti del settore, ma anche dai consumatori proprio per tornare ad avere nuovamente una choma sana, folta e fote, oltre che lucente. Una lozione che possono usare sia uomini che donne, a prescindere dal capello liscio, lungo, riccio, fragile, grasso.

Una lozione che è possibile portare sempre con sé in modo da usarla in ogni occasione. Foltina Plus è molto comodo e piccolo, non ingombrante. Non unge e sporca il capello, stimola la crescita dei capelli, va a nutrire il bulbo pilifero dando nuova vita al capello danneggiato. Migliora la microcircolazione sanguigna per una chioma molto più bella.

La lozione spray funziona così bene per gli elementi naturali privi di sostanze nocive al suo interno, come l’arginina, un aminoacido che favorisce un miglioramento della circolazione sanguigna, nutrendo i capelli sin dalla radice; la serenoa che combatte la caduta del capello e il fieno greco che contiene tantissimi fitoestrogeni proteggendo la capigliatura impedendo la caduta.

Bisogna spruzzare una noce di prodotto nelle aree più diradate, massaggiare con movimenti circolari e in modo delicato lasciando che, pian piano, si assorba. Non è necessario usare lo shampoo subito. Dopo poche applicazioni, si cominciano a intravedere i risultati con le zone diradate che cominciano a infoltirsi.

la formula esclusiva e originale di questa lozione spray non permette di ordinarla nei negozi o Internet, ma soltanto sul sito ufficiale dove si compila il form approfittando della promozione di due confezioni a 49€ con pagamento tramite Paypal, la carta di credito o direttamente i contanti al corriere alla consegna entro 2-3 giorni lavorativi.