'Perfect' di Ed Sheeran nella versione pianistica di Mastrini

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

Il pianista umbro Maurizio Mastrini, dopo la pubblicazione dell'album 'Lockdown', è di nuovo in scena con 'Perfect', incentrato sul tema dell’amore. 'Perfect' è la rivisitazione pianistica del grande successo mondiale pubblicato dal cantante inglese Ed Sheeran. Il brano reso in una versione solistica/strumentale da Mastrini ha un significato "intenso" ed è stato scelto da Mastrini in quanto minimalista, "in linea con la filosofia" su cui sono basate molte delle sue composizioni.

Anche 'Perfect' di Mastrini racconta l’amore, non solo quello passionale, ma anche l’amore per un figlio, l’amore di un nonno per il proprio nipote, l’amore per il proprio lavoro e, soprattutto, l’amore per il prossimo, "diventato un tema scontato al giorno d’oggi". 'Perfect' approfondisce il bisogno di riconsiderare il sentimento amoroso restituendogli l'importanza che ha. Questo è uno dei motivi principali per cui sarà presentato nella settimana di San Valentino. Nell’album 'Lockdown' scorre un velo di tristezza e di terrore contrapposti al tanto amore per la vita, per il prossimo e per ciò che siamo rimarcati in 'Tristesse', 'Love' e 'Butterfly'.

In collaborazione con Smartpeg di Perugia la location scelta per il videoclip del brano è la piana di Castelluccio di Norcia. "Il paesaggio viene considerato il luogo in cui confluiscono i nostri sentimenti, che è in grado di risollevare l’amore e dare conforto", dice Mastrini. Noto per la sua capacità di suonare al contrario, ovvero di eseguire brani di grandi compositori classici leggendo lo spartito dall’ultima nota alla prima, Mastrini è anche conosciuto per aver tenuto oltre 700 concerti in giro per il mondo negli ultimi 10 anni e prodotto 10 dischi. Su Spotify vanta oltre 28.000.000 milioni di ascolti.