Perilli: commissione vitalizi in Senato va ripensata

Adm

Roma, 4 feb. (askanews) - La commissione del Senato che si occupa di vitalizi "va ripensata". Lo chiede il capogruppo M5s a palazzo Madama Gianluca Perilli.

"La vicenda dei vitalizi in Senato è grave - afferma - non può essere né negata né sottovalutata. E' una battaglia di equità sociale su cui il Movimento 5 Stelle ha speso ogni energia. Noi andiamo avanti con la massima determinazione".

Continua Perilli: "Questo privilegio è stato per decenni uno schiaffo in faccia ai cittadini italiani, è stato abolito nel 2018 e adesso c'è chi prova a ristabilirlo con ogni mezzo. La commissione Contenziosa del Senato è macchiata da un conflitto di interessi, non può giudicare in piena serenità e indipendenza gli oltre 700 ricorsi presentati".

Dunque, "l'istituzione Senato deve farsi carico di questo problema molto serio, bisogna ridare credibilità alla Commissione e al procedimento azzerando tutto e cambiando la composizione. L'Italia osserva attonita questo tentativo di restaurazione del privilegio".