Pernigotti, Fi incontra sindacati e sindaco Novi Ligure

Pol-Afe

Roma, 28 set. (askanews) - "Lo stabilimento Pernigotti di Novi Ligure non deve morire. A rischio ci sono oltre duecento lavoratori e il prestigio di un marchio rinomato nel mondo. E' un dovere della classe dirigente di questo Paese, soprattutto del governo, riannodare i fili del dialogo e impedire che tutto ciò accada. Come sempre Forza Italia farà la sua parte, continuando a seguire la vicenda e proseguendo in Parlamento la battaglia per garantire l'occupazione e la prosecuzione del processo produttivo". Così Roberto Bagnasco, deputato di Forza Italia, al termine dell'incontro con una delegazione sindacale dello stabilimento Pernigotti di Novi Ligure (Al) e con il primo cittadino della città piemontese.