Perugia, 150 arresti per traffico internazionale di droga

Perugia, 2 nov. (askanews) - Maxi operazione dei carabinieri di Perugia che hanno smantellato un'inedita e insospettabile organizzazione di trafficanti internazionali di droga, costituita da soggetti originari della Tanzania e del Burundi. Il bilancio dell'operazione è di 150 persone arrestate e quintali di stupefacente sequestrato, per un valore di decine di milioni di euro. I corrieri nascondevano la droga nei vesti e nei doppi fondi di valige e borse.

Alla maxi operazione hanno preso parte organismi di polizia nazionali e internazionali, in costante raccordo tra la direzione Distrettuale antimafia perugina ed Eurojust.