Perugia, esplosione in una villetta: un morto e tre feriti - FOTO

Tragedia in provincia di Perugia. Un uomo ha perso la vita e altre 3 persone sono rimaste ferite per una esplosione in una villetta bifamiliare avvenuta nella notte di giovedì 8 luglio in località Montemezzo di Valfabbrica. L'ipotesi al vaglio dei vigili del fuoco, ancora sul posto, è che sia stata provocata da una fuga di gpl.

Secondo quanto riferito dai vigili, nella villetta vivevano due nuclei familiari. La vittima è stata recuperata tra le macerie: aveva 59 anni ed era di origine indiana. Con lui viveva la moglie, rimasta ferita. Lo scoppio ha coinvolto anche le due persone che vivevano nell'appartamento sottostante a quello della coppia. Per gli accertamenti sono intervenuti i carabinieri della compagnie di Gubbio e Assisi.

L'esplosione ha provocato il crollo del solaio del primo piano che ha interessato anche il piano terra, uno spigolo e due facciate dell'edificio. Sono quindi intervenute le squadre dei vigili del fuoco di Gaifana, Assisi, Foligno e Perugia, anche con una autoscala. 

Sul posto anche 118 e forze dell'ordine. La squadra di Gaifana sta operando la bonifica degli ultimi focolai. L'intervento si protrarrà ancora per diverse ore.

(notizia in aggiornamento)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli