Pesaro, tre ragazze ricoverate a causa di un'intossicazione alimentare: avevano mangiato tonno

Tonno
Tonno

Una cena finita male per un gruppo di amiche ricoverate a Pesaro che, poche ore dopo aver mangiato tartare di tonno, hanno accusato i sintomi di un’intossicazione alimentare. Vicenda analoga è accaduta nel mese di agosto 2022, si indaga per capire se il tonno fosse dello stesso lotto.

Intossicazione alimentare a Pesaro: tre ragazze in ospedale dopo aver mangiato tartare di tonno

Le ragazze sono tre studentesse universitarie molto giovani, di età compresa tra i 23 e i 26 anni. Dopo aver consumato una cena a base di pesce insieme altri amici, in un ristorante di Fano, le ragazze, uniche ad aver mangiato tonno, hanno iniziato a manifestare tutti i segni di quella che è un’intossicazione alimentare. Portate in ospedale, l’ipotesi intossicazione è diventata certezza. Le condizioni al momento sembrano essere stabili anche se sono trasportate nel reparto di cardiologia per paura che la tossina attacchi il cuore.

Un caso analogo

Una vicenda simile, non a Fano, ma a Gabicce, è accaduta nella giornata di ferragosto 2022 a due giovani turiste milanesi. Anche il quel caso la causa era da attribuire al tonno. I carabinieri sono già stati avvisati e stanno indagando per capire se i due eventi sono correlati e se quel lotto di tonno è stato distribuito anche in altri ristoranti.