A pesca di voti nelle Midlands. La strategia di BoJo nelle roccaforti laburiste che vogliono Brexit

Gregorio Sorgi

Boris Johnson ha lanciato un’offensiva nelle roccaforti laburiste a maggioranza euroscettica negli ultimi giorni di campagna elettorale. Il premier ha rievocato gli slogan del referendum del 2016 per guadagnare voti tra l’elettorato pro Leave nei seggi in bilico nelle Midlands. La strategia elettorale dei Tory è finalizzata a conquistare circa 40 collegi che hanno votato per uscire dall’Ue ma sono attualmente detenuti dal Labour con una maggioranza risicata. Inizialmente i conservatori temevano di combattere una campagna elettorale su due fronti. Da un lato, dovevano neutralizzare la minaccia dei Lib Dems nei seggi pro Remain a Londra e nel sud est e dall’altro conquistare i collegi euroscettici al nord. Ma i sondaggi mostrano che il voto dei Tory europeisti è piuttosto resiliente, e quindi il partito ha mobilitato le proprie risorse nei collegi pro Leave.

Il seggio di Grimsby, dove il premier è andato in visita stamattina, è uno degli obiettivi più importanti dei Tory e ha assunto un valore simbolico nella strategia elettorale dei partiti. I laburisti hanno sempre vinto a Grimsby negli ultimi 74 anni ma stavolta sono in difficoltà a causa della Brexit. La candidata del Labour Melanie Onn deve difendere una maggioranza di circa 2 mila voti, e la linea pro Remain del suo partito non la sta aiutando. Oltre il 70 per cento degli elettori del seggio hanno votato per uscire dall’Ue e molti di loro sono attratti dalla linea oltranzista dei Tory sulla Brexit. Stamattina Boris Johnson è andato in vista al mercato del pesce di Grimsby e più tardi si sposterà a Sunderland, un’altra roccaforte euroscettica storicamente in mano al Labour.

Negli ultimi giorni di campagna elettorale il premier ha rievocato gli slogan più popolari del referendum del 2016 che erano scomparsi dal dibattito pubblico. Johnson è tornato ad utilizzare un tono battagliero contro l’Unione europea per ribadire le sue credenziali da euroscettico di ferro. Secondo le indiscrezioni...

Continua a leggere su HuffPost