Pescara, famiglia investita da un’auto. Grave bimbo di 5 anni

pescara

A Pescara una famiglia è stata travolta da un’auto mentre passeggiava in via Abruzzo, nella provincia di Montesilvano. Grave il bimbo di 5 anni, subito trasportato in ospedale e ora in prognosi riservata.

Pescara, auto investe una famiglia. Bimbo di 5 anni in gravi condizioni

Un’altra tragedia stava per consumarsi venerdì 27 dicembre, dopo il recente incidente che ha visto far perdere la vita alle due 16enni di Roma Gaia e Camilla. A Montesilvano ( provincia di Pescara), un’auto ha quasi travolto una famiglia intenta ad attraversare a piedi viale Abruzzo, in pieno centro.

Per fortuna solo lievi contusioni per la madre 45enne di origine marocchina, mentre il marito 58enne è stato trasportato subito in ambulanza per un trauma cranico facciale. Tanta paura però rimane per il loro figlio di soli 5 anni, che è stato quasi del tutto colpito dal 60enne automobilista alla guida della Fiesta, schiantatasi succesivamente contro una parete per via dell’impatto.

Il bimbo ha subito un grave trauma cranico commotivo, un trauma toracico e contusioni polmonari, e al momento è tenuto sotto osservazione in prognosi riservata dai medici del reparto di chirurgia pediatrica dell’ospedale. Ancora non è chiara la dinamica dell’incidente. Non si sa se la famigliola stesse attraversando sulle strisce pedonali, ma secondo quando raccolto dalle telecamere, sembra che il semaforo verde sia apparso anche per l’automobilista. Nelle prossime ore, saranno ascoltate meglio le persone coinvolte e li vari testimoni che hanno assistito alla scena, per capire se l’incidente è stato causato da una defezione umana oppure da un errore di segnalazione del semaforo.