Pescara, terribile schianto frontale: donna muore, grave il marito

incidente frontale Pescara

Terribile schianto frontale sulla strada provinciale Santa Lucia, nel Comune di Spoltore, vicino Pescara. In seguito all’incidente ha perso la vita una donna di 73 anni, mentre il marito, di 74, è in grave condizioni.

Terribile incidente frontale a Pescara

L’incidente ha avuto luogo attorno alle ore 19 a Spoltore, in provincia di Pescara. Sono rimaste coinvolte una Fiat 600 a bordo della quale viaggiavano marito e moglie e una Fiat Punto. Purtroppo per la donna non c’è stato nulla da fare. La 73enne è morta sul colpo a causa del terribile schianto. Il marito è stato portato in ospedale con l’ambulanza ed è in gravi condizioni.

Ferite anche le due persone a bordo della Fiat Punto che si è scontrata con la Fiat 600. Si tratta di due ragazzi di Cappelle sul Tavo che, in base alle prime ricostruzioni delle forze dell’ordine, avrebbero invaso la corsia opposta all’altezza di una curva. Sarebbero così finiti contro la Fiat 600 nella quale viaggiava la coppia di coniugi. Sul posto sono giunti 118, carabinieri e polizia municipale di Spoltore che hanno effettuato tutti i rilievi del caso per accertare le reali dinamiche dell’incidente.

Si tratta, purtroppo, del secondo incidente mortale in tre giorni a Spoltore. Sabato a pochi chilometri di distanza ha perso la vita un ragazzo originario di Roma di 24 anni che intorno alle 2 della notte stava ritornando a casa. La vittima era alla guida di un furgone quando ha perso il controllo del mezzo, finendo contro un albero. Inutili i tentativi di rianimazione, il giovane era deceduto sul colpo.