Pesci da colture cellulari: accordo Nomads Food (Findus) e BlueNalu2

·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 22 set. (askanews) - Nomad Foods, azienda del settore dei surgelati di cui fa parte anche Findus Italia, lavora al lancio di pesce da colture cellulari in Europa. E lo fa grazie a una collaborazione con BlueNalu2, azienda che sviluppa prodotti ittici a partire dalle cellule dei pesci.

L'Europa è, ad oggi, il più grande importatore di pesce al mondo per le alte percentuali di consumo, tanto che gli europei ne consumano più di tre volte rispetto a quanto ne producono. Quello annuciato da Nomad Foods è il primo accordo di questo genere in Europa, che vede protagonisti un'azienda di beni di largo consumo confezionati e una realtà attiva nel mercato ittico a partire da colture cellulari. Con questo accordo l'impegno è anche quello di salvaguardare la disponibilità a lungo termine di pesce di qualità e a prezzi accessibili.

L'accordo prevede inoltre una collaborazione per condurre ricerche di mercato e intercettare le opinioni dei consumatori, valutare i requisiti normativi, ed esplorare nuove opportunità di business e di prodotti che potrebbero aprirsi dopo l'introduzione di pesce da colture cellulari in tutta Europa.

"L'industria alimentare si trova in un momento di trasformazione - afferma Stéfan Descheemaeker, amministratore delegato di Nomad Foods - la domanda da parte dei consumatori di alimenti nutrienti e di alta qualità è in crescita, l'importanza della sostenibilità non è mai stata così evidente e il ruolo della tecnologia nel soddisfare queste esigenze sta accelerando". "Come dimostra l'ultimo rapporto IPCC4 sulla crisi climatica, le decisioni che prenderemo nel prossimo decennio avranno un profondo impatto sulla vita su questo pianeta per le generazioni a venire - commenta Lou Cooperhouse, presidente e amministratore delegato BlueNalu - Siamo entusiasti dell'opportunità di collaborare con Nomad Foods. Con questo annuncio BlueNalu è sulla buona strada per portare la propria innovazione all'avanguardia in Europa nei prossimi anni, completando le collaborazioni già esistenti in Asia e Nord America".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli