Pesciolini d’argento in casa: da dove vengono e come allontanarli

pesciolini d'argento
pesciolini d'argento

In natura esistono insetti che sono davvero disgustosi da vedere, ma che sono innocui. Sono insetti come i pesciolini d’argento che si insinuano in alcuni ambienti della casa, come la cucina e il bagno o altri luoghi. Sono insetti che si possono allontanare con metodi naturali che risultano non dannosi e nocivi per gli esseri umani e gli stessi animali.

Pesciolini d’argento in casa

Si chiamano in questo modo per via del loro colore argentato (da qui pesciolini d’argento) e per il loro modo particolare di muoversi. A dispetto del nome, i pesciolini d’argento non sono una specie di pesci che vivono in acquario come i classici pesciolini rossi, ma si tratta di insetti che possono intrufolarsi nelle case creando confusione e disgusto.

Tendono a nascondersi negli angoli più bui e umidi della casa nutrendosi di qualsiasi cosa: dalla carta agli adesivi, la muffa, ecc. Tendono a riprodursi molto velocemente, quindi è bene controllare ogni angolo e fessura onde evitare di ritrovarseli in casa. Le femmine sono in grado di depositare da 2 a un massimo di 20 uova al giorno.

Sono insetti molto comuni nelle abitazioni, di dimensioni molto piccole e, quindi, in grado di mimetizzarsi molto bene con l’ambiente circostante. Sebbene siano innocui, possono essere alquanto fastidiosi proprio perché vanno a insinuarsi tra i vari oggetti che si hanno in casa. Non è sempre facile notarli, soprattutto il giorno dal momento che non amano la luce.

Un insetto molto diffuso e presente nelle abitazioni perché tende ad abituarsi ai luoghi dell’uomo, quindi non è difficile trovarlo in ambienti come bagno, camera da letto o cucina, oltre alle cantine o alle soffitte. Molto abile a spostarsi da una zona all’altra della casa proprio perché particolarmente rapido e, per certi versi, può essere simile a una scolopendra.

Pesciolini d’argento in casa: cause

Non sono affatto pericolosi per l’uomo, ma in casa si possono trovare in ambienti come la cucina dove è certo di trovare del cibo come il riso, la pasta e lo zucchero. Per questa ragione, chiudere molto bene i pacchetti e le confezioni di questi alimenti è molto utile per allontanarli dalle abitazioni. Amano entrare in casa per l’umidità, quindi le cantine e le soffitte sono l’habitat ideale.

I pesciolini d’argento amano molto gli ambienti al buio dove vi è luce particolarmente soffusa e, per questo, si possono trovare vicino alle tubature o nelle fessure oppure tra le piastrelle. In cucina possono avere accesso ai mobili, agli elettrodomestici oppure ai fori nei mobili e nelle pareti. Si possono trovare anche tra le lenzuola dove trovano riparo dalla luce.

Amano la casa perché sono attratti da ciò che possono trovare, come sostanze zuccherine, colla per libri o ancora vernice, tessuto e anche i mobili. Giungono nelle abitazioni perché amanti dei luoghi umidi e bagnati. Si possono scacciare con repellenti ultrasuoni come Ecopest Home o anche sostanze naturali, quali oli essenziali.

Per allontanare i pesciolini d’argento, si consigliano diversi rimedi e sostanze naturali come olio di cedro o anche spezie ed erbe profumate che, se posizionate nei luoghi della casa, come le fessure o dietro i mobili, li scacciano dalla casa impedendo anche che possano entrare.

Pesciolini d’argento in casa: miglior rimedio

Come abbiamo visto, tra i rimedi migliori per scacciare da casa i pesciolini d’argento, vi sono i repellenti a ultrasuoni di cui il migliore, sul mercato, in questo momento, è Ecopest Home. Un dispositivo dalle dimensioni contenute e compatte, non ingombrante e facile da usare in casa. Inoltre, è raccomandato anche dai consumatori per la sua efficacia.

Un repellente a ultrasuoni che, basandosi su questa tecnologia, insieme all’interferenza magnetica, permette di allontanare gli insetti garantendo tranquillità e serenità all’ambiente domestico. Un dispositivo che non causa effetti collaterali o controindicazioni proprio perché privo di sostanze nocive.

È considerato una valida alternativa ai pesticidi e ai veleni. Una formula innocua, ecologica, silenziosa che basta collegare alla presa elettrica di casa per ottenere ottimi benefici e risultati. Ha un raggio d’azione abbastanza capiente di circa 250 metri quadrati che garantisce la giusta copertura e fornisce una protezione h24 per sette giorni su sette.

Per chi volesse saperne di più, può cliccare qui

Ecopest Home funziona molto bene, non solo nei confronti dei pesciolini d’argento, ma anche di altri insetti, come ragni, blatte, vespe e zanzare, compreso i roditori. Silenzioso e innocuo sia per gli esseri umani che gli animali domestici.

Proprio grazie ai suoi benefici e alla sicurezza, è riconosciuto come il miglior strumento casalingo e naturale contro gli insetti.

Non è possibile ordinarlo nei negozi fisici o siti di Internet, perché esclusivo e originale, ma il consumatore interessato deve collegarsi al sito ufficiale dove inserendo i dati si usufruisce della promozione di due confezioni di Ecopest Home al costo di 49,90€ invece di 98 con possibilità di pagamento tramite Paypal, carta di credito o i contanti direttamente al corriere alla consegna della merce.