Pesticidi, Greenpeace: «bene lo stop Ue all'insetticida Thiacloprid»

vgp

Roma, 22 ott. (askanews) - Commentando la decisione dei Paesi membri dell'Ue, che oggi hanno stabilito di non rinnovare l'autorizzazione all'insetticida thiacloprid, in scadenza alla fine dell'aprile 2020, Federica Ferrario, responsabile campagna Agricoltura di Greenpeace Italia, dichiara:

«Si tratta di una buona notizia per i consumatori e per le api, dato che uno studio condotto dall'Agenzia europea per la sicurezza alimentare (EFSA) ha definito il thiacloprid come "presunto" tossico per il sistema riproduttivo, e non ha potuto escludere un possibile impatto sulle api a causa delle lacune nei dati disponibili»

(Segue)