Pesticidi, Greenpeace: «bene lo stop Ue all'insetticida Thiacloprid» -3-

vgp

Roma, 22 ott. (askanews) - Nonostante questo, le "famose" linee guida del 2013, che l'EFSA stessa ha definito "migliorative" per questo genere di valutazioni, non sono mai entrate ufficialmente in vigore a livello europeo. La Commissione Ue fino allo scorso anno ha provato in più occasioni a ufficializzare questi standard, ma non si è mai raggiunto un numero sufficiente di Paesi membri a favore.

Ciò ha portato la Commissione Ue a riformulare decisamente al ribasso la proposta di valutazione dei pesticidi in sede europea, e secondo Greenpeace ora si rischia l'approvazione di standard che migliorativi non sono. Ad esempio, si tiene conto solo del rischio di tossicità acuta e non cronica e vengono prese in considerazione solo le api adulte e non bombi o api solitarie, e neppure lo stadio larvale.

(Segue)