Pete Doherty (irriconoscibile) sposa la storica compagna Katia de Vidas

·2 minuto per la lettura
Pete Doherty e Katia de Vidas (Photo: Instagram)
Pete Doherty e Katia de Vidas (Photo: Instagram)

Quarantadue anni e un passato burrascoso che sembra ormai alle spalle. Pete Doherty infatti ha celebrato le sue nozze con la storica compagna Katia de Vidas, un matrimonio in segreto nel week end tra lo stupore dei pochi amici e parenti. Sono una coppia dal 2012, lei suona pianoforte e tastiera nella band Puta Madres di Doherty, e avevano ufficializzato il fidanzamento solo due giorni fa. La cerimonia si è svolta in Francia, in un hotel vicino alla spiaggia di Etretat, in Normandia, dove i neosposi vivono già da tre anni. I media britannici hanno rivelato che alle nozze c’erano pochi familiari e amici, tra cui la mamma di Pete, Jacqueline, e i membri dei Libertines che per l’occasione hanno suonato un vecchio successo What a waster.

Pete Doherty e Katia de Vidas (Photo: Facebook)
Pete Doherty e Katia de Vidas (Photo: Facebook)

Anche la cugina di de Vidas, Julia Mallet, postando su Facebook la prima foto del matrimonio, aveva espresso la sua sorpresa: “Quando scopri che tua cugina si è sposata durante la notte! Congratulazioni Katia e Pete Doherty!”. Subito dopo altre immagini sono state condivise da AmyJo Doherty, la sorella del cantante ed ex frontman dei Libertines, e dagli altri pochi invitati.

La Normandia sembra essere un’oasi di pace per il cantante, che era stato legato a celebrità come Kate Moss e Amy Winehouse ed è il padre di due figli: un maschio, il diciottenne Astile, avuto dalla cantante Lisa Moorish e una femmina, Aisling, nata dalla relazione con la modella Lindi Hingston. Ma Doherty è anche stato protagonista di diversi problemi con la legge (per rissa, droga, furto e guida senza patente) e di una lunga battaglia con l’alcol e l’eroina. Oggi però si definisce un uomo nuovo: “Scrivo musica e da due anni e mezzo non mi faccio di eroina, il che per me è un grande risultato. E invece dell’alcool preferisco un bel bicchiere d’acqua”, ha raccontato in una video intervista con Bbc Scozia. “Mi manca solo il fast food, vorrei tanto un BigMac, ma non posso averlo, perché il McDonald’s più vicino è a 40 minuti di distanza”.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli