Petrocelli (M5s): aiutare aziende difesa, ma senza fughe in avanti

Pol/Gal

Roma, 26 ott. (askanews) - "Abbiamo sempre detto che siamo disponibili a valutare diverse ipotesi per aiutare le aziende della difesa a riconvertire le produzioni al civile e al dual use, ma questo deve avvenire senza forzare la mano e senza inutili fughe in avanti. Per questo la norma spuntata nel Dl fiscale che apre alle industrie di armamento l'accesso ai fondi per la cooperazione deve essere fermata. Quei fondi servono per progetti civili destinati a popolazioni in diverse parti del mondo, tra cui l'Africa. Per aiutare invece il settore difesa abbiamo bisogno di una riflessione di più ampio respiro. E su questo tema deve aprirsi un chiarimento con il Pd e con tutti gli altri componenti della maggioranza". Lo comunica in una nota Vito Petrocelli (M5S), presidente della Commissione esteri del Senato.