Petrolio: il Brent perde oltre 3% sotto 55 dlr, pesa il coronavirus

Il Brent perde oltre il 3%, scendendo sotto i 55 dollari per la prima volta in oltre un anno, colpito dai timori di un rallentamento dell'economia cinese colpita dalla nuova epidemia di coronavirus. Il prezzo del barile del Mare del Nord cala nonostante l'Opec Plus starebbe considerando un ulteriore taglio di 500.000 barili di greggio. Il Brent, con consegna in aprile, viene scambiato a 54,73 dollari a Londra, in calo del 3,34% rispetto alla chiusura di venerdì. Anche il Wti raggiunge il livello piu' basso da oltre un anno a 50,31 dollari, cedendo il 2,37%.