Petrolio, Opec pronto a intervenire su rialzi eccessivi

Sen

Roma, 8 gen. (askanews) - L'Opec è pronto a intervenire nel caso di un rialzo eccessivo del prezzo del petrolio a causa delle tensioni in Medio Oriente. Lo ha detto il ministro dell'Energia degli Emirati arabi uniti, Suhail al Mazrouei, alla Cnn Business.

"L'economia mondiale - ha detto - non può sostenere un ritorno del prezzo del petrolio a 100 dollari al barile".

"Ci assicureremo sempre di fornire al mondo tutto ciò di cui ha bisogno - ha proseguito al Mazrouei, aggiungendo però che "abbiamo anche dei limiti" sulla capacità di produzione che "non può semplicemente sostituire qualsiasi quantità" di fornitura che viene messa offline.