Pfizer inizia trial farmaco orale per prevenzione Covid-19

·1 minuto per la lettura
Logo Pfizer davanti alla sede dell'azienda a Manhattan

(Reuters) - Pfizer ha annunciato l'inizio di uno studio di fase medio-avanzata per testare il suo farmaco antivirale orale sperimentale per la prevenzione dell'infezione da Covid-19 tra coloro che sono stati esposti al virus.

La società è in gara con alcune rivali, tra cui la statunitense Merck & Co e la svizzera Roche Holding, per sviluppare la prima pillola antivirale contro il Covid-19.

Pfizer ha detto che studierà il farmaco, PF-07321332, in un trial clinico che coinvolgerà fino a 2.660 partecipanti adulti sani dai 18 anni in su che vivono insieme a un individuo con un'infezione sintomatica confermata da Covid-19.

Lo studio testerà il PF-07321332 con una bassa dose di Ritonavir, un farmaco più vecchio ampiamente utilizzato nei trattamenti combinati per l'infezione da Hiv.

Merck e il partner Ridgeback Biotherapeutics hanno detto all'inizio di questo mese di aver avviato le selezioni dei pazienti per uno studio clinico in fase avanzata sul loro farmaco sperimentale molnupiravir per la prevenzione dell'infezione da Covid-19.

Anche Pfizer aveva annunciato all'inizio di questo mese il lancio di uno studio di fase medio-avanzata sul PF-07321332 per il trattamento del Covid-19 in pazienti adulti sintomatici non ospedalizzati.

(Tradotto da Alice Schillaci in redazione a Danzica, in redazione a Milano Gianluca Semeraro, alice.schillaci@thomsonreuters.com, +48587696614)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli