Phonchanok Srisunaklua è stata arrestata dalla polizia dopo la sua pericolosa performance

La youtuber che si ciba del pipistrello
La youtuber che si ciba del pipistrello

Youtuber mangia pipistrelli in diretta, arrestata in Thailandia, ora rischia 5 anni di carcere dopo che Phonchanok Srisunaklua è stata arrestata dalla polizia a seguito della sua pericolosa performance. La ragazza ha infatti mangiato diversi pipistrelli immersi in una ciotola di brodo in cui galleggiavano anche dei pomodori.

Youtuber mangia pipistrelli in diretta

La youtuber thailandese era “ovviamente” solo a caccia di view ma dopo qualche giorno ha sentito bussare alla sua porta. Aprendo ha trovato gli agenti pronti a portarla in caserma. Srisunaklua aveva caricato il file lunedì scorso, niente di eclatante se si è stati fan di Ozzy. La donna ha mostrato ai suoi follower la ciotola con i pipistrelli morti e poi se li è mangiati come se fossero tordi.

Clip cancellata ma la ragazza ora rischia grosso

Dopo il blitz quella clip è stata cancellata dalla pagina di Srisunaklua, che ha chiesto scusa, ma i poliziotti thailandesi l’hanno arrestata per “possesso di carcasse di animali selvatici protetti” e per aver violato il Computer-Related Crimes Act del 2007. Ora rischia fino a 5 anni di carcere. Non è passato sottotono l’altro problema: i pipistrelli sono notoriamente portatori di virus e noi, praticamente cioè tutto il mondo, dovremmo ormai saperlo dopo il Covid. Dal canto suo il veterinario Patarapol Maneeorn si è detto preoccupato “per i numerosi rischi per la salute, in quanto i pipistrelli trasportano moltissimi agenti patogeni termoresistenti”.