1 / 10

Photoshoppati via i baffi di Superman

Superman non piace con i baffi? Warner Bros. ha dovuto affrontare un nuovo problema inerente alle riprese aggiuntive di Justice League: i baffi di Henry Cavill.

Photoshoppati via i baffi di Superman (con un risultato non perfetto)

Superman non piace con i baffi? Warner Bros. ha dovuto affrontare un nuovo problema inerente alle riprese aggiuntive di Justice League: i baffi di Henry Cavill. L’attore è dalla scorsa estate impegnato sul set di Mission: Impossible 6. Per girare il film al fianco di Tom Cruise, Henry ha dovuto farsi crescere i baffi. Come dimostrano i tanti scatti condivisi sul suo seguitissimo (4 milioni di follower) profilo Instagram. Per cancellarli, quindi, si è dovuto ricorrere a Photoshop. Il risultato non è perfetto! E su Twitter non mancano le critiche anche perché il processo di rimozione digitale, insieme alle riprese aggiuntive del film, è costato qualcosa come 25 milioni di dollari!

Credits: Instagram

Warner Bros. ha dovuto spendere milioni di dollari per cancellare digitalmente i baffi all’attore. Ma su Twitter gli utenti hanno commentato negativamente la resa. I soldi, evidentemente, non sono stati ben spesi.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità