I più colpiti dal Covid sono bambini e ragazzi fino a 19 anni

·1 minuto per la lettura

AGI - Il dato del monitoraggio degli ultimi sette giorni evidenzia che "le fasce d'età più giovani - 0-9 anni e 10-19 anni - sono quelle maggiormente colpite dalla circolazione del virus" e poi "a scalare ci sono le fasce dai 20 ai 29 anni e a seguire dai 30 ai 49 anni che crescono in maniera significativa".

Lo ha detto Silvio Brusaferro, presidente dell'Iss e portavoce del Cts, presentando i dati del monitoraggio regionale della Cabina di regia. "In quasi tutte le regioni il valore Rt è superiore a 1 - ha detto ancora - e questo giustifica il fatto che la circolazione del Covid nel nostro Paese continui ad aumentare". 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli