Più Emilia Romagna in Cina, Bonaccini riceve ambasciatore... -2-

Red/Cro/Bla

Roma, 29 ago. (askanews) - "Ora- ha concluso il presidente Bonaccini- vogliamo costruire un rapporto istituzionale più solido anche con lo Shandong, rapporto rispetto al quale sono state gettate le basi nel novembre 2018 con l'identificazione di percorsi di lavoro congiunti per la definizione di un Memorandum of understanding che permetterà di definire nuovi progetti, iniziative strategiche e investimenti da condividere sui temi della ricerca, innovazione, turismo, trasferimento tecnologico e tutto quanto verte sul tema dei saperi".

Proprio su questo terreno, l'assessore Patrizio Bianchi ha ricordato come l'Emilia-Romagna abbia assunto un ruolo di primissimo piano in Europa sui temi dei big data e intelligenza artificiale, con Bologna capitale del supercalcolo grazie ai grandi computer dell'Agenzia europea per le previsioni meteo e Leonardo, oltre al ruolo di coordinamento dei grandi telescopi nel mondo riconosciuto all'Emilia-Romagna.

(Segue)