Piacenza, polizia trova un covo satanista: perquisito un uomo -2-

Red/Nav

Roma, 30 ago. (askanews) - Ulteriori e precisi accertamenti sono in corso con esamina dei comuni social network, con verifica del fenomeno locale, al fine di mappare la situazione attuale riferibile all'occultismo e persone dedite al culto di Satana.

Anche il cittadino attenzionato da personale della Squadra Anti Sette a sua volta è risultato verosimilmente dedito al culto pagano/satanista, nonché solito frequentare vecchi ossari e cimiteri e quanto sequestrato potrebbe effettivamente provenire da uno di questi luoghi.

Sono in corso accertamenti per verificare i luoghi di ritrovo di eventuali gruppi settari adepti al culto, nonché ad accertare il "modus operandi" di gruppi social al fine di evidenziare eventuali comportamenti illegali determinati da forme più o meno sofisticate di condizionamento psicologico e di tecniche di convinzione attuate nei confronti degli adepti con metodologie insidiose, quali anche l'assunzione di droghe, minacce e tecniche di tipo ipnotico che vengono realizzate nei confronti di soggetti psicologicamente deboli e perciò più vulnerabili, determinando di sovente vere e proprie forme di plagio e sudditanza.