ll pianeta Tatooine di Luke Skywalker è abitato da persone in carne e ossa

La location in cui fu costruito Mos Espa, il porto spaziale di 'Star Wars', si trova in Tunisia e ha degli abitanti reali

Ve lo ricordate Mos Espa, il porto spaziale del pianeta Tatooine dove visse Anakin Skywalker e dove si tenevano le gare di sgusci in 'Star Wars: Episodio 1'? Ebbene, quella location non è solo fantascienza, ma un luogo, sulla Terra, dove ora vivono persone in carne e ossa. Dopo che il regista George Lucas e la sua troupe smisero di filmare, il set in cui furono effettuate le riprese fu mantenuto in piedi e Mos Espa, invece di essere smantellata, è diventato un posto per vivere. Un gruppo di persone vi si è trasferito all’interno e adesso risiede lì conducendo una vita normalissima.

Il Mos Espa di 'Star Wars' si trova, nella realtà, in Tunisia, non lontano dalla capitale Tunisi. Ci sono tra i quindici e i venti edifici: alcuni sono solidi e robusti, di altri è rimasta solo la facciata. Quando alcuni giornalisti del sito giapponese "Rocket News" vi si sono recati per un reportage hanno trovato alcuni degli occupanti: c’era gente che viveva dando la caccia agli uccelli e altre persone che invece vendevano souvenir e bijoux. E la casa di Luke Skywalker? E’ stata trasformata in un hotel, il Sidi Driss, dotato di camere e di ristorante.

Ricerca

Le notizie del giorno