Piano rifiuti del Lazio, Zingaretti: basta emergenza

Bet

Roma, 2 ago. (askanews) - "Non si può vivere nell'emergenza, l'approvazione del piano rifiuti per una svolta totale che punta al 70% di differenziata nel 2025, ma soprattutto a trasformare i rifiuti in risorsa quindi che punta sul riuso, il riciclo e su quelle forme intelligenti e moderne di utilizzo del rifiuto che trasformano quel che prima si buttava ed era un costo, in una opportunità addirittura per farlo diventare materia prima". Così il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, commentando il Piano rifiuti regionale del Lazio 2019-2025. "Per questo la regione finanzierà i comuni per la differenziata e per fare nuovi impianti moderni di trattamento all'insegna del riuso e riciclo dei materiali. Non riaprirà più l'inceneritore di Colleferro".