Piano Ue, Bernini (Fi): Mes per ridurre debiti verso imprese

Pol/Bar

Roma, 20 giu. (askanews) - "I mancati pagamenti delle pubbliche amministrazioni hanno sfiorato i 50 miliardi di euro. Una montagna di debiti commerciali che pesa in modo drammatico sui bilanci delle imprese private, dalle quali lo Stato insolvente continua a pretendere il versamento delle tasse nonostante il blocco dell'attivit imposto dal lockdown. I dodici miliardi previsti nel decreto Rilancio sono un passo avanti, ma del tutto insufficiente. Questo rende ancora pi urgente ricorrere ai soldi del Mes, visto che la met di questi debiti riguarda proprio il comparto sanitario. Ogni ulteriore rinvio da parte del governo diventa sempre pi irresponsabile". Lo ha dichiarato in una nota la presidente dei senatori di Forza Italia Anna Maria Bernini.