Piantati 720 arbusti, 20 alberi a Castel Guelfo The Style Outlets

·2 minuto per la lettura
featured 1523343
featured 1523343

Castel Guelfo (Bologna), 6 ott. (askanews) – Con una pianta non si salverà il pianeta, allora si può partire da 20 alberi e 720 arbusti e poi moltiplicarli per cento o per mille e coinvolgere in questo movimento sempre più imprese e cittadini. C’è tanto ottimismo dietro al progetto “Mettiamo radici per il futuro” che la Regione Emilia-Romagna ha avviato oltre un anno fa con l’intento di estendere la superficie boschiva sul territorio arrivando a piantumare 4,5 milioni di alberi, uno per ogni abitante della regione.

Un contributo considerevole è arrivato da Neinver, società di gestione di Castel Guelfo The Style Outlets, che ha aderito da subito all’iniziativa come ha ricordato il presidente della Regione, Stefano Bonaccini.

“Siamo già oltre 600 mila alberi piantati. Tante aziende, tanti cittadini, tante scuole, Comuni ed enti locali stanno concorrendo alla richiesta di queste piante che noi mettiamo a disposizione contribuendo tutti insieme, come molto bene oggi qui l’Outlet fa, per garantire un contributo a quella transizione ecologica che è fatta di tante azioni, tra le quali anche creare più patrimonio arboreo e verde possibile”.

Il Comune lavora da anni a stretto contatto con il Castel Guelfo The Style Outlets dando forma a progetti con risvolti importanti sulla sostenibilità come l’installazione di un impianto fotovoltaico da oltre 4 mila pannelli solari sulle pensiline del parcheggio del centro. Il vicesindaco, Anna Venturini.

“Speriamo che questo sia un precedente positivo e importante per dare ad altri lo spunto e l’entusiasmo con cui i nostri collaboratori hanno portato avanti questo progetto. 720 arbusti sono tanti e 20 piante grandi altrettanto. Ce lo auguriamo veramente”.

Dopo aver ospitato in primavera un corner per permettere ai visitatori di prenotare alberi e arbusti da ritirarsi presso i vivai convenzionati, Neinver ha ultimato la piantumazione con una cerimonia alla presenza delle autorità locali. Il center manager di Castel Guelfo The Style Outlets, Luca Piccolo.

“Noi siamo rimasti sorpresi perché noi l’abbiamo come obiettivo, ma ci ha fatto enormemente piacere vedere i nostri visitatori estremamente sensibili a questa tematica e sposare le nostre filosofie. E’ qualcosa che noi quotidianamente mettiamo in atto all’interno dei nostri centri e che continueremo a fare. E’ questa la cosa importante: sapere che questo è semplicemente uno step di un percorso quotidiano che noi continueremo a fare”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli