Piazza Affari chiude negativa, soffrono i bancari

Chiusura negativa per il FTSE Mib (-0,30%, 21.837,74 punti) che perde terreno in una seduta sostanzialmente positiva per le principali piazze europee. A zavorrare il principale listino milanese è in particolar modo il comparto bancario, che prosegue la scia negativa iniziata ieri, penalizzato anche da una salita dello spread BTp-Bund a 194,71 punti base. 

(in collaborazione con money.it)