Piazza Affari positiva, spicca UniCredit

Nuovo segno più per il listino di Piazza Affari, dove il Ftse Mib ha terminato in rialzo dello 0,56% a 23.503,03 punti. La performance migliore del paniere principale è appannaggio di UniCredit (+5,96%) dopo la diffusione dei numeri del terzo trimestre e la decisione di uscire dal capitale di Mediobanca (-1,76%). Tra luglio e settembre l’istituto guidato da Jean Pierre Mustier ha registrato un utile netto contabile di 1,1 miliardi di euro, +25,7% rispetto al pari periodo dello scorso anno. 

(in collaborazione con money.it)