Piazza di Siena, il direttore d'orchestra Casellati: "Sì a binomio arte e sport"

(Adnkronos) - "Un'atmosfera magica. Già entrare in quello spazio è come fare un concerto in paradiso". Così il direttore d'orchestra Alvise Casellati che ieri sera a Piazza di Siena ha Roma, con un concerto di 'Opera Italiana on the Air' ha diretto l'Orchestra del Teatro dell'Opera di Roma insieme al soprano Mariangela Sicilia e al tenore Matteo Roma. Un evento offerto da Intesa San Paolo per inaugurare il concorso ippico di Piazza di Siena che parte oggi. Un binomio musica e sport che, dice Casellati all'Adnkronos, "dovrebbe accadere più spesso perché sia la musica che lo sport richiedono sforzo, disciplina e lavoro quotidiano. Lo sport è la medicina del corpo, la musica lo è dell'anima e in entrambe si raggiungono risultati solo con grande impegno".

Il progetto partito ieri con il concerto a Piazza di Siena, "dove l'emozione più grande - dice Casellati - è vedere i passanti che si fermano ad ascoltare, incantati dalla musica", si chiama "'Rebuild Harmony' perché - spiega il maestro padovano - dopo il Covid e con una guerra in corso, bisogna ripartire dalle arti senza le quali c'è solo imbarbarimento. E bisogna farlo portando i motori al massimo della potenza". E Casellati da anni con 'Opera Italiana is in the Air', da lui fondata nel 2017 e diretta con l'obiettivo di portare la bellezza dell'opera italiana alla portata di tutti, si muove per far conoscere il nostro melodramma anche a chi ha poche occasioni per farlo. Un esempio sono i concerti a 'Central Park' di New York che dirige ogni anno il 27 giugno. Ma prima di quella data, il prossimo 4 giugno, Casellati con 'Opera Italiana is in the Air' sarà al Lincoln Memorial di Washington. "E' la prima volta per noi nella capitale Usa e sarà l'occasione per unire Italia e America sotto lo sguardo di Abramo Lincoln, simbolo di libertà e di liberazione dallo schiavismo, in occasione della celebrazione dei 100 anni del Memorial", conclude il direttore d'orchestra.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli