Piazza Tienanmen, 32 anni dopo: vietato ricordare (e a Hong Kong la repressione continua)

A Hong Kong è stato arrestato uno degli organizzatori della veglia a lume di candela per ricordare le vittime del 4-5 giugno 1989 in Piazza Tienanmen, a Pechino. La Cina vieta di ricordare: e sui libri di storia non c'è scritto nulla...

View on euronews

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli