Picchiò cliente a Fiumicino, revocata licenza a tassista

webinfo@adnkronos.com

"Abbiamo revocato definitivamente la licenza al tassista che aveva aggredito un cliente all’aeroporto di Fiumicino. Un gesto inaccettabile. Tolleranza zero di fronte a ogni tipo di violenza". Così in un tweet la sindaca di Roma Virginia Raggi. L'episodio è avvenuto circa un mese fa.  

Un cittadino italiano appena atterrato a Roma da Madrid ha chiesto a un tassista di applicare il tassametro e per tutta risposta ha ricevuto un violento pugno in viso che gli ha rotto il naso. La violenta scena è stata ripresa dalle telecamere posizionate nell’area esterna Arrivi del terminal 3.