Picchia e tenta di rapinare un runner: 27enne arrestato nel Pavese

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 17 ago. (askanews) - Nelle prime ore di questa mattina, un 66enne pensionato vogherese è uscito di strada per andare a correre ma giunto sulla strada Marchesina di Voghera (Pavia) ha incrociato un 27enne pregiudicato gambiano che gli ha sbarrato la strada e lo ha minacciato di aprire il marsupio che portava alla cintola. Il runner gli ha però mostrato solo una delle due tasche del marsupio dove aveva le chiavi e l'aggressore lo ha colpito con calci e pugni al volto, tentando invano di strappargli il borsello. Furente, prima di allontarsi, il 27enne ha intenzionalmente calpestato gli occhiali del malcapitato, distruggendoli.

Sempre secondo quanto ha riferito l'Arma in una nota, l'uomo ha quindi chiesto aiuto al 112 e sul posto è intervenuta una Gazzella dei carabinieri che ha bloccato l'aggressore poco distante dal luogo dell'aggressione. Condotto nella caserma della Compagnia di Voghera, il gambiano, senza fissa dimora, è stato arrestato per tentata rapina aggravata. Dagli accertamenti è risultato che era stato arrestato in flagranza nel 2017 dai carabinieri di Torre Annunziata per concorso in rapina e scarcerato nel 2020.

Dopo aver formalizzato la denuncia, il pensionato è stato medicato al pronto soccorso di Voghera, dove ha ricevuto una prognosi di 7 giorni per contusioni multiple al volto ed al braccio. L'aggressore sarà sarà processato domani mattina con rito direttissimo al tribunale di Pavia.>

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli