Picchia la compagna, 42enne arrestato a Roma -2-

Red/Cro/Bla

Roma, 30 lug. (askanews) - La donna ha raccontato agli agenti della Polizia di Stato che le aggressioni fisiche erano all'ordine del giorno, ma di non aver mai chiesto aiuto per paura delle conseguenze. Esausta di questa situazione decideva di sporgere denuncia nei confronti del compagno.

Gli agenti, dopo una brave ricerca, hanno rintracciato M.D. 42enne, romano, nei pressi dell'ospedale. Alla vista dei poliziotti il 42enne in un forte stato di agitazione, e con tono spavaldo, confermava di aver avuto poco prima una lite con la compagna.

Accompagnato negli uffici del commissariato San Lorenzo, gli agenti hanno accertato che la vittima era stata ricoverata diverse volte in ospedale nell'ultimo mese a causa delle numerose aggressioni del compagno.

Pertanto M.D. è stato arrestato in flagranza, per il reato di maltrattamenti in famiglia.