Picchiato da moglie e amante perché sorpreso con un’altra donna

picchiato moglie amante

Un libero professionista residente nel vicentino si è reso protagonista di un episodio singolare: la moglie e l’amante l’hanno picchiato perché era con un’altra. Secondo le informazioni dei quotidiani locali, infatti, l’uomo di 55 anni era sposato, ma aveva anche un’amante che era la sua ex segretaria. Le due donne, purtroppo, lo hanno scovato in ufficio mentre si trovava con la sua terza donna, una signora delle pulizie di 26 anni. Tra i quattro si è acceso un furioso diverbio culminato in aggressione.

Picchiato da moglie e amante

Potrebbe concludersi con un iter giudiziario la vicenda che ha coinvolto un libero professionista vicentino di 55 anni. L’uomo, sposato da tempo con una donna, aveva coltivato una relazione “clandestina” con la sua ex segretaria, che sarebbe diventata la sua amante. Posto che la moglie conoscesse questo legame, quello che è successo in seguito ha fatto esplodere le divergenze. Infatti, la moglie e l’amante avrebbero trovato il marito nel suo ufficio in compagnia di una terza donna. Quest’ultima, secondo le ricostruzioni, sarebbe la signora delle pulizie e avrebbe 26 anni. Tra i quattro è scoppiata un’accesa discussione che è culminata in una lite violenta. Nell’aggressione, infatti, ad avere la peggio è stato il libero professionista. Il 55enne, infatti, ha riportato alcune ferite non di grave entità: dovrebbe guarire in alcuni giorni. Non è escluso, tuttavia, che l’uomo sporga denuncia contro le sue donne e che quindi intervengano i rispettivi avvocati.