Picco di caldo ma nel weekend l'attacco dei temporali: ecco dove

·2 minuto per la lettura

Tra poche ore raggiungeremo il picco di questa nuova ondata di caldo africano. Le temperature massime sfonderanno i 40°C in Puglia, Basilicata e Calabria e toccheranno addirittura punte di 44-45°C in Sicilia (provincia di Siracusa), spiega il team del sito www.iLMeteo.it informando che "a partire da venerdì il gran caldo africano si smorzerà decisamente sulle regioni peninsulari meridionali, continuerà a resistere, seppur più attenuato, in Sicilia con valori massimi non superiori ai 36-37°C su molte città e zone. Caldo meno intenso invece al Centro-Nord con non più di 32°C su gran parte delle città".

"Il tempo però sta per cambiare, almeno temporaneamente - avvertono gli esperti - Nel corso del weekend aria più fresca di origine nordatlantica riuscirà a scalfire la parte più settentrionale dell'anticiclone. Il mescolamento dell'aria fresca con quella molto calda presente nei bassi strati creerà un mix micidiale per la formazione di temporali a tratti violenti. Sarà la giornata di domenica che diventerà teatro di grandinate, improvvisi colpi di vento e locali alluvioni lampo (specie sui settori alpini e prealpini). Se tutto verrà confermato su molte zone in poche ore potrebbe cadere la quantità di pioggia che abitualmente cade in due mesi".

NEL DETTAGLIO

Mercoledì 30. Al nord: temporali sui rilievi di Lombardia e Triveneto, locali fino in pianura su Veneto e Friuli Venezia Giulia. Al centro: in prevalenza soleggiato. Al sud: gran caldo, più nubi su Sicilia e Calabria.

Giovedì 1° luglio. Al nord: temporali pomeridiani sul Triveneto, locali anche in pianura. Al centro: sole prevalente. Al sud: bel tempo e meno caldo.

Venerdì 2. Al nord: isolati temporali sui confini alpini del Triveneto, sole altrove. Al centro: bel tempo. Al sud: soleggiato, meno caldo.

Sabato temporali in serata su Alpi de Nordest, domenica temporali al nord, anche forti.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli