Pichetto (Fi): Conte bis rischia aumento tasse e spesa pubblica

Pol/Bac

Roma, 29 ago. (askanews) - "Il nascente governo Conte bis si accinge non soltanto ad essere un esecutivo di minoranza nel Paese, ma soprattutto spostato tutto a sinistra con un programma che rischia di colpire in maniera ancora più pesante l'economia. Il timore è in un ulteriore aumento della tassazione con il rischio di deprimere l'iniziativa privata e le piccole e medie imprese. Di contro il pericolo è l'aumento della spesa pubblica e dello stesso apparato pubblico, creando nuova spesa improduttiva e deficit. Come Fi ribadiremo la nostra contrarietà in tutte le sedi politiche a questo governo, confermando la necessità di un rapido ritorno alle urne". Lo dichiara il senatore di Forza Italia, Gilberto Pichetto Fratin, responsabile nazionale del Dipartimento Finanze e Bilancio.