Piemonte, assessore Sanità: consiglieri Pd avranno dati richiesti

Cro/Prs

Roma, 2 ago. (askanews) - "I consiglieri regionali del Pd possono andare in vacanza tranquilli, non mancherà loro nessuno dei dati economici che ci hanno richiesto". Cosi l'assessore piemontese alla Sanità, Luigi Icardi, ha replicato ai consiglieri regionali del Pd che hanno chiesto la convocazione di un Consiglio regionale straordinario sui conti della Sanità del Piemonte.

"Avranno modo di spaziare su paginate di numeri, dal consuntivo consolidato del primo trimestre 2019 ai bilanci preventivi delle Asl. Sono i dati ufficiali in possesso dell'Assessorato, oltre ai bilanci delle Asl, pubblicati sui siti delle singole Aziende", ha aggiunto Icardi.

"Nessun problema a discuterne in un eventuale Consiglio regionale straordinario, resta il fatto che, da qualsiasi parte li si voglia guardare, anche sotto l'ombrellone in spiaggia, i numeri rimangono purtroppo sempre gli stessi", ha concluso.