Piemonte, Chiorino: retta incassata da asili va restituita

Prs

Torino, 18 mar. (askanews) - "Apprendiamo che alcuni istituti che erogano servizi per l'infanzia, in questi giorni, stanno richiedendo il regolare pagamento della retta ai genitori dei bambini che le frequentano. Come già comunicato ricordiamo che la misura regionale annunciata per venire incontro alle esigenze di Comuni e famiglie, con particolare riferimento alla fascia 0-6 anni, è finalizzata, in particolare, al pagamento delle rette per i suddetti servizi. Pertanto, gli istituti che hanno già incassato la retta saranno tenuti o a restituirla immediatamente alle famiglie o a scalarla dalla prima retta successiva". Lo ha precisato l'assessore all'Istruzione della Regione Piemonte, Elena Chiorino.

"Allo stesso tempo invito le scuole che erogano servizi per l'infanzia 0-6 anni ad astenersi dalla riscossione delle rette in questione, in attesa della pubblicazione della nuova misura regionale che, ricordo, comporterà un esborso complessivo di 15 milioni di euro", ha concluso l'assessore.