Piemonte, Cirio festeggia vittoria della sciatrice Marta Bassino

Red/Cro/Bla

Roma, 5 dic. (askanews) - Il presidente Alberto Cirio e l'assessore allo Sport Fabrizio Ricca hanno ricevuto oggi a Torino, nella sede della Regione Piemonte, la sciatrice piemontese Marta Bassino, per festeggiare la prima vittoria in una gara di Coppa del Mondo, conseguita aggiudicandosi la prova di slalom gigante a Killington (Usa) il 30 novembre 2019.

A Marta Bassino, accompagnata dal presidente Fisi Piemonte, Pietro Blengini, dalla sua manager Anna Marconi e dal suo allenatore Paolo DeFlorian, è stata consegnata la targa della Regione Piemonte "Orgoglio del Piemonte che vince nel mondo".

"Sono orgoglioso e felice di potermi complimentare di persona con una giovane campionessa nata nella nostra terra - così il presidente Alberto Cirio ha accolto Marta Bassino - Abbiamo voluto incontrarla nel palazzo della Regione perché Marta porta i colori del nostro Paese e del nostro Piemonte in alto nel mondo. La neve e lo sci sono la prima voce del turismo piemontese, l'economia del nostro territorio vive anche di turismo invernale ed è certificato che un'atleta di questo livello è un esempio ed un'attrattiva per i giovani ad intraprendere questo sport".

"Il Piemonte è casa dello sport e di atleti eccezionali come questa grande campionessa. E' un onore poter ricevere Marta Bassino, che tanto lustro ha dato allo sci piemontese con una vittoria internazionale - afferma l'assessore regionale allo Sport Fabrizio Ricca -. E' nostra intenzione promuovere gli sport sulla neve anche tra i più piccoli, proprio per fare in modo che siano sempre di più i potenziali campioni di domani".

L'atleta di Borgo San Dalmazzo (Cn) è tornata in Piemonte per alcuni giorni di pausa prima di riprendere gli allenamenti in preparazione alle prossime gare di Coppa del Mondo di sci alpino FIS femminile a St. Moritz, in Svizzera, il 14 e 15 dicembre 2019.