Piemonte, da Regione bonus da 1,5 mln per sconti a pendolari

Prs

Torino, 19 dic. (askanews) - Ammonta ad oltre un milione e mezzo di euro il 'bonus treno' deliberato dalla giunta regionale piemontese su proposta dell'assessore ai Trasporti Marco Gabusi. La copertura è assicurata dal bilancio regionale del 2020 ed è destinata a finanziare sconti e servizi per gli utenti piemontesi del servizio ferroviario di Trenitalia.

"Stiamo realizzando un percorso molto articolato - ha sottolineato l'assessore Gabusi - che intende migliorare sia l'offerta sia il servizio ferroviario di tutto il Piemonte. Si incardina in questo percorso l'individuazione di misure economiche a favore dei pendolari abbonati al servizio regionale e un piano di nuovi servizi rispetto agli anni passati".

"Abbiamo infatti impegnato le risorse nel bilancio regionale del 2020 non solo per confermare la Carta Tutto Treno e il Bonus Pendolari, ma anche per mitigare determinati disservizi e aggiungere servizi per la stagione estiva. Un tassello importante per far sentire il nostro impegno nei confronti degli utenti", ha aggiunto l'assessore.