Piemonte, M5S conegna a Cirio maschera di Salvini

Prs

Torino, 26 set. (askanews) - La capogruppo M5S in Consiglio regionale del Piemonte, Francesca Frediani, ha consegnato al presidente della Regione, Alberto Cirio, la maschera di Salvini.

"I Piemontesi devono sapere che questo e' il vero volto del Presidente della Regione Piemonte", ha detto Frediani in Consiglio, dove da giorni si discute della proposta di referendum avanzata dalla Lega per abrogare la quota proporzionale dell'attuale legge elettorale.

"Se la Lega vuole cambiare la Legge elettorale - ha proposto il Movimento 5 Stelle piemontese - lo faccia raccogliendo le firme, come abbiamo fatto noi per molti anni. Non certo utilizzando le Istituzioni per interessi di partito. Quanto sta accadendo in questi giorni segna il punto piu' basso toccato dal Consiglio regionale del Piemonte. Una pagina triste per tutti, alla quale abbiamo deciso di reagire".

"La Regione - hanno spiegato i consiglieri Cinquestelle - e' un'istituzione che dovrebbe essere autonoma, indipendente ed occuparsi solo delle esigenze dei cittadini piemontesi. Invece in questi giorni abbiamo avuto la prova del contrario".

"Il Presidente del Piemonte esegue, senza fiatare, gli ordini di Salvini - hanno attaccato i pentastellati piemontesi - mette in atto i diktat di un segretario di partito che sta occupando con i suoi capricci il Consiglio regionale del Piemonte e di altre regioni italiane".