Piemonte, Marnati: team italo francese su idrogeno e Tav

Prs

Torino, 28 gen. (askanews) - Si rafforza la cooperazione bilaterale tra le Regioni Piemonte e quella francese dell'Auvergne Rhone-Alpes per la realizzazione delle infrastrutture a idrogeno, in vista della sperimentazione del primo treno a propulsione verde d'Italia, e per monitorare e promuovere il collegamento della Torino-Lione, valorizzandone le ricadute ambientali. Lo ha annunciato l'Assessore regionale all'Innovazione e all'Ambiente Matteo Marnati, che ha incontrato il Vice presidente dell'Auvergne Rhone-Alpes, Étienne Blanc,a Lione per perfezionare i punti dell'accordo di cooperazione già stilato il 24 settembre 2019.

Nel corso della riunione si è deciso di dare vita a un team misto italo francese per realizzare le infrastrutture della rete a idrogeno e per accelerare l'iter di completamento della linea ad alta capacità Torino-Lione.

"Grazie a un team misto italo francese - ha detto l'assessore Marnati - le due regioni lavoreranno insieme su temi cruciali per le nostre politiche ambientali e per la competitività delle imprese della Green Economy: sulla Torino-Lione, sul progetto Alpi Verdi e sulla filiera strategica dell'idrogeno".