Piemonte, ok Commissione a rendiconto 2018 -2-

red/Rus

Roma, 23 lug. (askanews) - Pur apprezzando il giudizio di parifica della Corte dei Conti e dichiarando il voto favorevole al provvedimento, Alberto Preioni (Lega), ha rilevato che l'eredità ricevuta dalle precedenti Giunte non è del tutto favorevole. In particolare, ha sottolineato il peso lasciato sulle casse regionali dai derivati sottoscritti dalla Giunta guidata da Mercedes Bresso e le problematiche conseguenti la questione di Finpiemonte, la realizzazione dell'ospedale di Verduno e la costruzione del Palazzo unico disegnano un quadro non esente da criticità.

Dopo la designazione dei relatori - Andrea Cane (Lega) per la maggioranza, Marello per l'opposizione di centrosinistra e Sean Sacco (M5s) - la Commissione ha aggiornato la seduta a domani per la comunicazione dell'assessore Tronzano sul Palazzo unico.

In apertura di seduta, all'unanimità, la Commissione ha licenziato la proposta di deliberazione 4 "Rendiconto del Consiglio regionale per l'esercizio finanziario 2018", parte integrante del Rendiconto generale.