Piemonte, si insedia Osservatorio sui fenomeni dell'usura

Prs

Torino, 16 ott. (askanews) - Seduta di insediamento dell'Osservatorio sui fenomeni dell'usura del Consiglio regionale del Piemonte.

"Dopo la recente istituzione della nuova Commissione permanente in materia di legalita' e contrasto dei fenomeni mafiosi, l'insediamento dell'Osservatorio regionale sui fenomeni di usura, estorsione e sovra indebitamento l'insediamento dell'Osservatorio sull'usura dimostra quanto il Consiglio regionale ha caro il tema della legalita', inteso quale valore fondamentale per la quotidiana convivenza civile e principio valido in ogni tempo", ha detto il presidente del Consiglio regionale, Stefano Allasia.

Alla seduta hanno rpeso parte Ires, l'Ufficio scolastico regionale, Libera, le Fondazioni antiusura, Federconsumatori e la Giunta regionale, i consiglieri delegati dall'Ufficio di presidenza, Giorgio Bertola e Gianluca Gavazza.

Bertola ha ricordato il potenziamento dell'organismo nel 2017, "che ha portato l'Osservatorio a collaborare con la Giunta regionale e ad avere un rapporto proficuo con l'Ires che fornisce dati importanti".

Gavazza ha sottolienato l'importanza della prevenzione "come l'educazione al consumo, all'uso responsabile del denaro e al risparmio, non solo da un punto di vista etico".